© 2016 by Atelier Danza Hangart asd / CSEN / CONI

  • w-facebook

Annalisa Cioffi

danza classica, propedeutica classica, sbarra a terra

Co-direttrice

Formazione

 

Annalisa Cioffi, danzatrice e coreografa, nata a Losanna (Svizzera), inizia a studiare danza classica a Pesaro con Rosanna Gorgolini. Vince una borsa di studio all’Accademia Principessa Grace di Montecarlo dove studia con Marika Besobrasova, prima di trasferirsi a Ginevra, all’età di 17 anni, dove perfeziona le tecniche contemporanee. Entra nel Ballet Junior di Ginevra dove danza coreografie di Ruth Barnes, Sean Wood, Lucas Crandall, Renatus Hoongenraad, Giorgio Mancini e Thierry Malandain.

Perfeziona la sua formazione studiando con Kate Ketchum, Laura Tanner, Patricia Ruanne, Sean Wood, Patrice Delay, Duncan Mc Farlan, Sue Goodman, Elaine Rea, Lucien Dutoit, Gillian Hobart, Mark Silver, Jane Lawton, Odile Ferrard, Mariene Grade, Mena Avolio, Elisabeth Kleiber, Philippe Saire, Susanne Linke, Guilherme Bothelo, Susan Buirge, Carol Prieur (Cie Marie Chouinard), Hyun-Jin Jung (Cie Trisha Brown), Patrick Armand, Brigid Baker, Ken Ossola, Françoise Dubuc.

 

Esperienze professionali

 

A 19 anni entra nella compagnia Malandain-Ballet Biarritz Centre Choreographique National diretta dal coreografo Thierry Malandain, con la quale danza il suo repertorio dal 2001 fino al 2008, prendendo parte a ben 9 creazioni e a tutte le tournée in prestigiosi teatri e festival, tra i quali: The Joyce Theatre di New York, UCLA Performing Arts di Los Angeles, Kuopio Dance Festival di Helsinki, Dance Umbrella di Londra, Théâtre National de Chaillot a Parigi, Palais du Festival a Cannes, Festival dell’Avana a Cuba, Cultural Centre Grand Theatre di Hong Kong. Danza inoltre in Indonesia, Tailandia, Turchia, Libano, Ungheria, Russia, Serbia, Polonia, Svizzera, Spagna, Belgio, Germania e nelle Dom/Com francesi. In Italia con il Malandain Ballet Biarritz danza al Teatro Romano di Verona, al Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia e al Teatro Comunale di Ferrara.

Nel 2012 danza “Vertige” cor. di Marco Becherini ad Hangartfest e a Marsiglia al festival “Place à la Danse – Avant Premère”.

In Francia consegue il Diplôme d’Etat (DE) de Professeur de danse classique, rilasciato da Cefedem (centro di alta formazione per insegnanti di musica e danza).

Inizia la sua esperienza di coreografa creando Lift off per il gruppo Evidanse, musica di R. Peck, che debutta il 31 maggio 2009 al Teatro Rossini di Pesaro, nell’ambito del Progetto Orfeo. Nello stesso contesto, crea l’assolo Icaro su musica di E. Glennie. Ad Hangartfest presenta Amor perdido su musiche di L. Anderson e P. Flores.